• Orchis

     

    Una leggenda narra che nell'antica Grecia viveva un giovane bellissimo e focoso: Orchis, figlio di una ninfa, da cui aveva ereditato la straordinaria bellezza, e di un satiro del quale conservava una libido irrefrenabile ...

     

    orchidea

     

    Durante i festeggiamenti dedicati a Dioniso, il giovane tentò di violare una sacerdotessa, sicuro che i suoi natali gli avrebbero evitato la punizione prevista per questo sacrilegio ... ma le cose andarono diversamente: Dioniso, offeso, lo condannò, facendolo sbranare dalle sue belve.

     P0009071 Watercolor 1

     

     

    Gli Dei ebbero pietà per la terribile fine del bellissimo Orchis e vollero perpetuarne la memoria facendo nascere dai suoi resti una pianta di raro splendore che riproduce nei due bulbi tra le radici il simbolo della virilità che gli fu fatale ... 

     

    Spuntò così l'orchis (orchidea) un nome che, tradotto dal greco, significa "testicolo" …. più tardi, ispirato da questa leggenda, Teofrasto, il più grande botanico dell’antichità, immortalò il focoso Orchis nella sua Historia Plantarum

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    « Luci nel pomeriggioI colori dell'Autunno »
    Partager via Gmail Delicious Technorati Yahoo! Google Bookmarks Blogmarks

    Tags Tags : , , , ,
  • Commentaires

    Aucun commentaire pour le moment

    Suivre le flux RSS des commentaires


    Ajouter un commentaire

    Nom / Pseudo :

    E-mail (facultatif) :

    Site Web (facultatif) :

    Commentaire :